Coinvolgimento del personaleConcorso delle idee

ROI per le Risorse Umane: come misurare i risultati delle azioni HR?

Perché il coinvolgimento del personale è conveniente? Come si misura?

Una gestione efficiente è sempre condizionata da una buona pianificazione finanziaria. Pertanto, le decisioni relative agli investimenti aziendali devono basarsi su analisi dettagliate che confermano il grado di vantaggio delle azioni intraprese.


È indispensabile prendere in considerazione anche azioni di prevenzione e programmi di promozione della salute (come ad es. da stress lavoro-correlato) che sono strettamente legati a tassi di turnover, assenteismo e presenzialismo tra i collaboratori.

Il ROI (Return on Investment) misura i risultati generati da ogni investimento attraverso degli indici.
Utilizzando questi indici il settore HR può posizionarsi in modo più strategico, assicurando alti livelli di performance, impegnando e motivando il team.
Il ROI può essere utilizzato dall’ufficio delle risorse umane per misurare i suoi processi principali. Un buon esempio potrebbe essere il coinvolgimento dei collaboratori attraverso il “Concorso delle Idee”.
L’investimento in questo tipo di azione sarà confermato attraverso una riduzione dei costi relativi a sprechi e all’assistenza medica, all’incremento della efficienza ed efficacia dei processi esistenti ed all’innovazione generata da nuove idee e comportamenti virtuosi ed etici.
La produttività di professionisti o di un team di qualsiasi area dell’organizzazione è sempre connessa ad altri fattori, per esempio, la formazione, la motivazione, il coinvolgimento, la soddisfazione ed il benessere. Quindi, alcuni indicatori devono essere costantemente monitorati, dal momento che aiutano a identificare i problemi e le tendenze.

Alcuni importanti indicatori di produttività da monitorare 

ASSENTEISMO: È importante capire le ragioni di tale comportamento.  Basandosi sull’analisi dei casi medici si può verificare se il programma di salute attuato stia raggiungendo o meno gli obiettivi attesi.
PRESENZIALISMO: Si ha quando il collaboratore non ha interesse per il lavoro. Questo indicatore è, di solito, legato all’insoddisfazione per l’azienda o per i suoi manager e può indicare una mancanza di prospettive di carriera. Quindi, i programmi di coinvolgimento dei talenti devono essere rivisti.
TASSO DI TURNOVER: Se ritenuto alto potrebbe dimostrare la scarsa attrattiva della società in relazione al mercato, ai processi di crescita e ai programmi di compensazione, stipendio e politiche di benefit, così come un reclutamento non ottimale.
AMBIENTE ORGANIZZATIVO: L’indagine dell’ambiente organizzativo copre vari aspetti della gestione del personale, come le possibilità di crescita e la formazione, oltre a stimolare il rapporto con i dirigenti. Le risposte danno una stima della soddisfazione dei dipendenti per capire quali azioni devono essere migliorate.
PRODUTTIVITA’: Gli indicatori di produttività si basano su obiettivi. Quindi, ci sono criteri di valutazione specifici per ogni area. Vale la pena ricordare che gli obiettivi devono essere ambiziosi, ma realistici. A tal fine, è importante dare rilevanza ai limiti delle prestazioni, alla posizione e all’esperienza dei professionisti.
REDDITO PRO CAPITE: Questo indicatore rappresenta il ritorno finanziario individuale di ciascun dipendente. Si tratta di un rapporto diretto tra i profitti della società e dei suoi dipendenti. Si tratta anche di una modalità per attestare una maggiore produttività.

Benessere e salute aziendale

Azioni dirette al benessere aziendale e alla salute sono molto importanti in quanto esercitano un’influenza diretta sulle prestazioni del team e sulla soddisfazione. Con questo in mente, diverse aziende hanno iniziato a strutturare nuovi programmi di coinvolgimento dei collaboratori.
In letteratura, e ancor di più nell’esperienza, si trovano molti esempi di redditività ottenuta con azioni volte all’ascolto ed alla condivisione delle idee di tutti i componenti dell’organizzazione, anche solo per il fatto di aver dato loro gli strumenti per potersi esprimere.
Aziende come Shell, KPN o Xerox vantano risparmi milionari ed è ormai noto che ogni per ogni euro investito in un contest di suggerimenti ne sono generati in media 13 di risparmi (*)

Conclusione

Dirigenti e manager hanno già capito che i risultati complessivi di tutte le società sono direttamente correlati alla motivazione e al livello di impegno dei loro team e che, per ottenere questo, è necessario avere degli strumenti al passo con tempi.

 

(*)Ricerca realizzata da Christiaan van Dijk e Jan van den Ende, Management of Technology and Innovation Unit, Rotterdam School of Management, Olanda

 

Vuoi creare un processo di innovazione continua? Leggi processo-di-innovazione

Quando il benessere del personale si trasforma in valore per l’organizzazione? Leggi Benessere-personale