fbpx

Le 10 sfide organizzative più comuni nelle aziende

Traduzione dell’articolo “Quali delle 10 sfide organizzative più comuni affliggono la tua azienda di Suzi Pomerantz su Forbes®.

Quali delle 10 sfide organizzative più comuni affliggono la tua azienda?

Lavorando con dirigenti e leader in oltre 250 organizzazioni negli ultimi 24 anni, mi sono resa conto che la maggior parte dei problemi che le organizzazioni affrontano hanno a che fare con sistemi inefficaci, strategie o persone.

Suzi Pomerantz

I problemi che riguardano le persone sono complessi, persino estenuanti. Passi la maggior parte del tuo tempo come leader a sbrogliare, affrontare o risolvere i vari problemi creati dalle persone. Pensaci. Se i tuoi collaboratori lavorassero al 100% delle proprie possibilità, il tuo lavoro sarebbe molto più facile. Ma probabilmente non sai come farlo.

sfide organizzative

Le organizzazioni migliori sono quelle redditizie, naturalmente, ma sono anche luoghi in cui ogni dipendente e leader si sente valorizzato, è in grado di contribuire con i propri talenti, competenze e conoscenze in modo significativo. La leadership di queste aziende è in grado di collegare efficacemente i puntini dalle tattiche alla strategia, dalla visione ai risultati, dai problemi alle soluzioni e dalle idee ai successi.

Se la tua organizzazione o il tuo team non sta ottenendo la massima efficienza possibile, potresti scoprire che la causa va cercata in uno o più di queste 10 sfide organizzative più comuni:

Consapevolezza

Il dirigenti non sono allineati tra di loro; operano in silos e non collaborano efficacemente. C’è tensione e sfiducia tra di loro, che si diffonde in tutta l’organizzazione.

Comunicazione

I dirigenti non comunicano efficacemente le informazioni, le priorità, le aspettative o i cambiamenti al resto dell’organizzazione in modo tempestivo, o per niente.

Sviluppo

Mancano le opportunità di crescita professionale e i dipendenti non vedono un chiaro percorso di carriera. Non esiste un piano di successione per i dipendenti attuali, né un piano di inserimento per i nuovi assunti.

Interpersonale

Alla cultura manca un sistema, un processo o un supporto per risolvere i conflitti e i disaccordi tra i leader e i vari uffici.

Influenza

I dipartimenti, le divisioni, le unità di business, gli uffici lavorano in silos per funzione e non sanno cosa stanno facendo le altre aree dell’organizzazione o come fare leva su di loro.

Cultura

Il coinvolgimento e il morale dei dipendenti sono bassi. Esiste un ambiente di costante cambiamento, incertezza, ambiguità, complessità e volatilità. Mancano motivazione e impegno. Le persone non sentono la responsabilità di essere sinceri con i capi o di spingere per migliorare la loro situazione.

Fiducia

Le persone appartenenti a livelli diversi non si fidano degli altri livelli. Diverse divisioni o dipartimenti non si fidano di altre divisioni o dipartimenti. È difficile gestire le politiche interne. Non sai di chi fidarti.

Valori

I comportamenti dei leader non sono allineati con i valori aziendali dichiarati o con la cultura aziendale che si vorrebbe adottare. La dichiarazione della Mission è un poster sul muro con belle parole, ma le idee che rappresenta non sono integrate e vive nella quotidianità del posto di lavoro.

Ambiente sicuro

Il personale operativo, i capi ufficio e i quadri non sono autorizzati o non hanno un modo per fornire in modo sicuro un feedback o esprimere preoccupazioni ai dirigenti. Spesso i dirigenti stessi non sono disposti ad ascoltare nuove idee e approcci.

Responsabilità

I ruoli, le responsabilità o la struttura organizzativa non è chiara alle persone che ne fanno parte. I vari dipartimenti e gli individui non sanno chi è responsabile di cosa, e i leader non sanno cosa sta succedendo ai livelli inferiori nelle loro aree di responsabilità.

Cosa puoi fare per risolvere queste sfide organizzative?

 

Cosa puoi fare tu, come leader, per aiutare chi ti circonda ad affrontare meglio queste dinamiche interne? Nel prossimo articolo troverai 4 soluzioni che puoi provare subito.