fbpx

Lean Management: come massimizzarne l'impatto?

Scovare le inefficienze mappando i processi

Abbiamo da poco organizzato un Webinar per parlare di come un Lean Manager possa contribuire al miglioramento continuo in un’organizzazione grazie ai processi di Lean Management. Per i principi del Lean Management è importante far lavorare al meglio la propria azienda, eliminando tutti gli sprechi ed ottimizzando le risorse.

L’importanza del Lean Management

La presenza del Lean Manager è diventata di fondamentale importanza negli ultimi anni, perché è una persona formata tecnicamente sui principi del lavoro agile (fondamentale in un mercato in continuo cambiamento), capace di guidare e ispirare chi lavora con lui. Aiuta le organizzazioni a scovare le inefficienze e ad implementare soluzioni economicamente sostenibili. Inoltre, un valido Lean Manager, deve presentare moltissime competenze, come la capacità di comunicazione, rispetto e fiducia nelle potenzialità dei suoi collaboratori.

Durante il webinar dedicato al lean management abbiamo potuto ascoltare la testimonianza di numerosi esperti tra cui Alberto Amantini, di Pantarei s.r.l.; Alberto ha condiviso con noi alcune criticità presenti nella sua azienda ed ha spiegato come sia riuscito a trovare diverse soluzioni applicando l’approccio agile.

Il principio della Lean Management permette di mettere in opera processi di costruzione, progettazione e gestione diminuendo le risorse e con una migliore gestione delle informazioni.

Permette un miglioramento continuo che genera valore sia internamente che verso l’esterno, aumentando così la competitività dell’organizzazione. Attraverso la gestione dei processi aziendali e la riduzione degli sprechi il Lean management può essere adottato da aziende manifatturiere, aziende di servizio e dalle pubbliche amministrazioni.

Alberto ha introdotto in tutti gli impianti il concetto dei tempi preventivi, per dare agli operatori delle tempistiche di lavoro. Utilizzando Autocad ha creato un’interfaccia dove ogni quadrato rappresenta un impianto, collegato con il resto del sistema. Ogni quadrato si colora in tempo reale rispetto allo stato di operatività (se sta lavorando, se è in pausa oppure se è fermo), così da poter monitorare le criticità come i fermi macchina. Grazie alla sua conoscenza dei principi del Lean Management e alla sua esperienza come Lean Manager è riuscito ad individuare le criticità evidenziando gli sprechi e trovando possibilità di miglioramento.

I vantaggi di Autocad nei processi di Lean Management

AutoCAD® è un software di progettazione assistita da computer a cui si affidano architetti, ingegneri e professionisti per creare disegni 2D e 3D accurati. Permette di creare sistemi di controllo elettrici con un set di strumenti specifici. Le operazioni automatizzate e le librerie nativamente presenti in Autocad hanno permesso ad Alberto di aumentare la produttività, ridurre gli errori e fornire informazioni accurate sulla produzione.

lean management

Raccogliere dati dai processi automatizzati non basta, le persone rimangono una risorsa fondamentale per le aziende.

Se volessimo raccogliere dati qualitativi?

Autocad è un ottimo strumento per gestire e migliorare le inefficienze dei macchinari. All’interno di un’azienda però, spesso vengono riscontrate altre criticità che possono essere notate solo dal personale. Per poter conoscere e sprigionare le idee di ognuno, sempre ottimizzando le tempistiche, è necessario un altro strumento.

Qui viene in aiuto Fennec, un software con cui Alberto potrà non solo massimizzare la gestione delle riunioni ma potrà migliorare l’efficienza dell’azienda, creare un maggior coinvolgimento del personale nel processo produttivo e ottimizzare i vari lavori.

Aiutare il Lean Manager a massimizzare i suoi sforzi

Fennec permette di raccogliere le criticità percepite dai collaboratori in forma anonima, analizzarle raggruppandole in base ad importanza ed urgenza e presentarle in maniera visuale.

Filippo Causero, CEO di Foxwin, ha raccontato come da anni si occupa di aiutare le aziende nel miglioramento dell’efficienza e dell’ottimizzazione dei processi. Questo grazie all’ascolto e al coinvolgimento diretto delle persone.

Fennec serve proprio per questa prima fase di questo percorso, ovvero coinvolgere i dipendenti di un’azienda chiedendo le criticità e le inefficienze che hanno riscontrato. Successivamente si può raggruppare in macro categorie tutte le divergenze emerse. Così si crea una chiara situazione delle difficoltà che tu e il tuo team dovrete affrontare subito.

Da oggi grazie a Fennec, i Lean Manager potranno massimizzare il loro lavoro, non solo con l’aiuto dei principi della Lean Management, ma soprattutto con l’utilizzo delle idee raccolte e analizzate del proprio personale.

Massimizzare l’impatto del Lean Management

Di seguito la registrazione del webinar