Coinvolgimento del personaleMetodiWelfare aziendale

Il coinvolgimento paritetico dei lavoratori: una risorsa facile per la ripartenza

coinvolgimento-paritetico-dei-lavoratori

Il coinvolgimento paritetico dei lavoratori è una risorsa a disposizione delle imprese per erogare bonus e servizi ai lavoratori e usufruire di sgravi fiscali. Una risorsa fondamentale per la ripartenza da una crisi economica e sociale, che permette contemporaneamente sgravi fiscali e coinvolgimento dei lavoratori. Per ripartire più velocemente. Ed insieme.

 

Il coinvolgimento paritetico dei lavoratori è uno strumento realizzato mediante schemi organizzativi che permettono di coinvolgere in modo diretto e attivo i lavoratori nel miglioramento della qualità della vita e del lavoro e nei processi di innovazione e di miglioramento delle prestazioni aziendali, con incrementi di efficienza e produttività.

 

In base alla normativa, deve essere formalizzato a livello aziendale mediante un apposito Piano di Innovazione. Tale piano è elaborato dal datore di lavoro, secondo le indicazioni del contratto collettivo, oppure mediante comitati paritetici aziendali. Il Piano di Innovazione deve riportare:

  1. l’esame del contesto di partenza,
  2. le azioni o gli schemi partecipativi da attuare e i relativi indicatori
  3. i risultati attesi in termini di coinvolgimento e innovazione
  4. il ruolo delle rappresentanze dei lavoratori a livello aziendale.

Inoltre, il Piano può contenere progetti di innovazione già avviati o da avviare.

 

 

 

 

 


 

 

foxwin_blog

 

Sgravi fiscali fino a 160€ a dipendente all’anno. Come? 

Se la tua azienda da un premio di produzione, applicando il coinvolgimento paritetico dei lavoratori potrà risparmiare ogni anno fino a 160€ a dipendente; inoltre ogni lavoratore otterrà 60€ in più in busta paga.

 
 
 

 

foxwin_blog

Vantaggi

Il vantaggio fiscale del coinvolgimento paritetico dei lavoratori è applicabile solo alla quota del premio produzione fornito in denaro. Questo vantaggio invece non è applicabile alla quota del premio fornito in welfare aziendale. Le aziende che coinvolgono pariteticamente i propri collaboratori ottengono dunque un vantaggio fiscale maggiore se applicano su tutto il premio produzione questa agevolazione.

 

Ma come fare per ottenere tale vantaggio? Abbiamo sintetizzato in una semplice guida i requisiti e le modalità per ottenere questa agevolazione.

 

 

 

 

iscriviti-newsletter